La bellezza dell’inverno

Visitare Berlino in inverno ha certamente degli svantaggi. Il freddo limita le ore di autonomia a passeggio (anche se il Glühwein è un aiuto sempre valido), le giornate sono molto brevi, talvolta bisogna imparare a stare in equilibrio sul ghiaccio (la regola di camminare come i pinguini è sempre valida: baricentro spostato in avanti e passi sicuri).

img_20161220_202102
Una tazza fumante di Glühwein nella variante Feuerzangenbowle, davanti alla trasmissione gratuita all’aperto dell’omonimo film al mercato di Natale del Nikolaiviertel.

L’inverno, però, ha anche una bellezza imperdibile.

img_20170108_135427
Il Bode Museum leggermente innevato, riflesso sulla Spree

Soprattutto quando arriva la neve, che ormai sembra sempre più rara.

img_20170108_140002
Un treno regionale rosso e una gru spiccano nel panorama immobile tra l’Isola dei musei e Monbijou
img_20170108_184737
Il Duomo innevato
img_20170111_122437
La Alte National Gallerie senza folla

L’inverno è anche l’occasione giusta per vedere i musei con meno folla. E se arriva una giornata di sole, anche a vari gradi sottozero non si può resistere dall’andare in giro a fare foto.

img_20170117_205320
Un fronte nuvoloso che arriva sul Duomo, al tramonto

Non farsi spaventare dal freddo, dunque, può valere veramente la pena.

img_20170110_162819
Il mostro del freddo. Originale pupazzo di neve avvistato a Berlino
Annunci

2 pensieri su “La bellezza dell’inverno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...