La Uferpromenade e l’importanza della buona politica

Le Uferpromenade tra Monbijou e Tucholskystraße, ovvero uno dei posti più belli di Berlino dal quale ammirare la punta dell’Isola dei Musei con la cupola del Bode e dietro la Torre di Alex, ha riaperto dopo breve chiusura per restauro.

20150905_184425Il restauro è legato al vastoprogetto di ristrutturazione del grande lotto di palazzi alle sue spalle (e speriamo che anche qui il cortile resti pubblico e accessibile come promesso), noto come Forum Museumsinsel.

Uno delgi edifici già ristrutturati

Appena riaperto si è subito popolato di turisti e berlinesi, coppiette sulle panchine e jogger in allenamento.

uferpromenade_184725

La passeggiata lungo il fiume da Alex fino a Hauptbahnhof e oltre è anche una delle mie preferite (detesto il locale renano che con il suo fastidioso folklore ha invaso tutto il marciapiedi dopo il Berliner Ensemble e aspetto con ansia che finiscano anche la parte ancora oltre dove stanno “smontando” dei palazzi – ma di questo bisognerà parlare un’altra volta).

uferpromenade_184552

A salvare questa striscia di terra tra Tucholskystraße e Monbijoustraße – ripeto, uno dei luoghi più belli di Berlino – è stato il Senato berlinese, rifiutando la proposta di Carsten Spallek (Baustadtrat, come dire un assessore all’edilizia, della CDU per il quartiere di Mitte) che proponeva di venderlo ai privati (e la storia insegna che i privati non ci avrebbero messo panchine per il pubblico) per risparmiare sulla manutenzione.

uferpromenade_184508

Questo stesso genio della politica, in una recente intervista ha detto che per risolvere la gentrificazione, l’aumento degli affitti e il fatto che gli abitanti originali devono lasciare il centro di Berlino perché non possono più permettersi gli affitti, basta dare il permesso di costruire tante case nuove di lusso, così gli investitori non hanno più interesse a ristrutturare i vecchi palazzi rendendoli cari.

uferpromenade_185001

Se pongo la stessa domanda a mio nipote di 2 anni e mezzo, sicuramente ha una soluzione migliore.

E Spallek invece si candiderà di nuovo a Mitte (almeno dice di non voler fare il sindaco).

Uno dei palazzi del lotto che attendono ancora di essere ristrutturati
Uno dei palazzi del lotto che attendono ancora di essere ristrutturati

uferpromenade_185209

Prima che l'autunno arrivasse a colorare il fogliame
Prima che l’autunno arrivasse a colorare il fogliame

 

Questo palazzo è stato il primo ad essere restaurato. A piano terra aprirà, pare, un caffè letterario con tavoli all'aperto.
Questo palazzo (Ida-Simon-Haus) è stato il primo ad essere restaurato, prima della guerra era una clinica privata e alle sue spalle si trova un interessante edificio Bauhaus, anche in fase di restauro. A piano terra aprirà, pare, un caffè letterario con vista sul fiume e tavoli all’aperto.

 

 

Annunci

2 pensieri su “La Uferpromenade e l’importanza della buona politica

  1. Belle foto di un luogo dove ho passeggiato … e consola sentire, che certi “geni” politici non nascono solo in Italia 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...