Presidenti (e neve)

In questo giorno in cui Berlino si sveglia finalmente con un po’ di neve, in un inverno così avaro, l’Italia ha un (ottimo) Presidente in più, la Germania uno in meno.

20150131_121529Mentre Sergio Mattarella è acclamato nuovo presidente della Repubblica Italiana, Richard von Weizsäcker, ex presidente della Bundesrepublik, è morto a 94 anni.

20150131_113600Weizsäcker era stato sindaco di Berlino Ovest nella prima metà degli anni 80, poi Presidente della repubblica dal 1984 al 1994.

20150131_122839

Celebre per il suo discorso per i 40 anni dalla fine della Seconda Guerra mondiale, Weizsäcker definì l’8 maggio del 1945  il giorno della liberazione del disumano sistema della dittatura nazista (“Tag der Befreiung vom menschenverachtenden System der nationalsozialistischen Gewaltherrschaft”).

20150131_122123

Da quassù si guardano i due eventi e posso dire con certezza che c’è una certa felicità nel sentire la radio tedesca che parla di Mattarella e di sentirsi rappresentati da una persona così indiscutibilmente adeguata.

20150131_114715

 

Annunci

2 pensieri su “Presidenti (e neve)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...