Oh Berlino!

Visto che ora è arrivato in Italia, ripropongo oggi quanto scrissi a dicembre dell’anno scorso sul film “Oh boy”.

Devo ringraziare una locandina appesa sul frigo di un amico e un simpatico fotografo berlinese per avermi segnalato il film “Oh boy”.

Finora, a chi voglia vedere un bel film girato a Berlino (al di là dei soliti Wenders), raccomandavo soprattutto i bellissimi documentari degli anni Trenta girati in città, come Berlin die Symphonie der Großstadt (Berlino, la sinfonia della metropoli) o Menschen am Sonntag (Uomini la domenica – con la specificazione che per Menschen si intende “esseri umani”), nelle quali il frenetico traffico cittadino sembra decisamente più caotico del tranquillo trascorrere attuale.

Ora aggiungerei alla lista anche Oh boy, che con un bianco e nero meraviglioso riprende la città trasformata.

Sarà proprio per il bianco e nero, o per la musica jazz in sottofondo, ma in tante scene mi è sembrato che il film riuscisse a raccontare Berlino con lo stesso amore con il quale Woody Allen sapeva raccontare Manhattan nei suoi primi film.

Un film che sa bilanciare malinconia e ironia.

La trama è labile, ma come labile è la vita che scorre via. E forse il modo migliore di raccontare questa multiforme città, in perenne cambiamento, carica di un passato pesante e agitata da mille fermenti, è proprio quella di osservarla con gli occhi di un flaneur senza idee chiare.

Uscita dal cinema ho prolungato la mia passeggiata tra le vie ormai buie ricoperte di neve: mentre raggiungevo il fiume avvolto in un gran silenzio e con le prime insenature ghiacciate, Berlino continuava ad apparirmi in bianco e nero, così semplicemente bella, che non c’è altro da aggiungere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...