Lo scuotimento dei sensi a Dresda

Nella Altstadt di Dresda è irrinunciabile anche una visita al museo Albertinum, che riprende il filo dove la Gemälde Galerie l’ha lasciato e arriva fino al contemporaneo.

A maggior ragione va visitato in questo momento, nel quale ospita una mostra molto bella: “Constable, Delacroix, Friedrich, Goya. Die Erschütterung der Sinne” (“Lo scuotimento dei sensi”, fino al 14 luglio), curata da Ulrich Bischoff e Luc Tuymans – uno dei maggiori pittori viventi (qui tutte le informazioni).

Le opere esposte sono di grande rilievo e l’organizzazione dell’esposizione è molto interessante. Sarebbe lungo citare i tanti capolavori presenti, dal “brigante ferito” di Delacroix, riprodotto nella locandina della mostra, all’“architetto” di Tuymans, passando per i meravigliosi Friedrich (c’è anche il “Große Gehege vicino Dresda”, che appartiene alla collezione del museo, un dipinto che da solo vale il biglietto d’ingresso), e ancora Rothko e Richter, Goya, Ernst e Jeff Wall, e una stanza completamente buia nella quale provare un particolare choc dei sensi: non appena gli occhi si abituano al buio totale appare Venezia, fotografata da David Claerbout. Un’esperienza emozionante, come il resto dell’esposizione, per la quale il titolo è certamente appropriato.

In riferimento a Friedrich, infatti, Tuymans ha affermato: “la prima volta che ho visto un’opera di Friedrich – un piccolo quadro – non l’ho solo visto, l’ho anche sentito”. Proprio questo è il punto: le opera esposte non colpiscono solo gli occhi ma l’essere intero.

Anche la sala dell’Albertinum dedicata alle sculture merita una visita, con i consueti Rodin vicino al “canto delle sirene” di Stephan von Huene.

Il foyer dell'Albertinum
Il foyer dell’Albertinum
Annunci

3 pensieri su “Lo scuotimento dei sensi a Dresda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...