San Martino, le vecchie parche e l’Oktoberfest (anche a Berlino)

Nonostante l’incombere della Sehnsucht autunnale splende il sole su Berlino.

Niente di strano. Per tutto questo c’è addirittura un nome: si tratta della Altweibersommer, vale a dire, letteralmente, l’estate delle vecchie donne.

Così viene indicato da queste parti l’equivalente dell’estate di san Martino che conosciamo in Italia, in parallelo con quella che nei paesi anglofoni si chiama “Indian Summer”.

In italiano ci si riferisce a san Martino, perché il periodo mite si verifica verso l’11 novembre, giorno dedicato al santo, che secondo la leggenda sarebbe stato ripagato con il clima mite dal buon dio, dopo aver regalato metà del proprio mantello a un povero vestito di pochi stracci (mi sono sempre chiesta se quest’ultimo non si sia innervosito del fatto che appena poteva disporre di un mezzo mantello non ce ne fosse più bisogno…).

Ma perché qui si fa riferimento alle vecchie donne? E di quali signore si tratta?

Pare che l’origine del mito sia legata a un fenomeno frequente in questo periodo, ovvero dei piccoli filamenti che circolano nell’aria. Sono prodotti dai ragni ma il mito, sempre propenso a dare spiegazioni meno prosaiche, ha deciso che si tratta di capelli che alcune vecchie signore perdono nell’intento di pettinarsi.

E non di vecchine qualsiasi si tratta ma delle Norne, ovvero l’equivalente nordico delle Parche romane e delle Moire greche, che decidono il destino di ogni uomo e che qui hanno i poco eufonici nomi Urd, Verdandi e Skuld (che dovrebbero significare Passato, Presente e Futuro).

Evidentemente le tre signore, mentre tessono l’incerto destino di ciascuno e si pettinano i fragili capelli, sono così gentili da garantire a tutti qualche giorno mite.

E i tedeschi ne approfittano per organizzare proprio in questo periodo l’Oktoberfest, come ogni anno proposto anche a Berlino, a Alexanderplatz.

Speriamo che qualcuno si ricordi di brindare alla loro salute.

Annunci

4 pensieri su “San Martino, le vecchie parche e l’Oktoberfest (anche a Berlino)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...