Diane Arbus e Edward Burtynsky a Berlino

Qualche giorno fa, grazie al Nonno appassionato di fotografia in visita a Berlino, ho visto le attuali mostre al C/O, nonché la retrospettiva dedicata a Diane Arbus al Martin Gropius Bau.

Quest’ultima è molto interessante e lascia un senso di inquietudine, tra i volti di travestiti, prostitute, nani, giganti e malati mentali che la Arbus cominciò a ritrarre dopo aver abbandonato la carriera da fotografa di moda, e la storia stessa delle fotografa, morta suicida a 48 anni.

Ben altro clima si respira al C/O tra le foto di moda dagli anni venti a oggi (Zeitlos schön).

Le più belle sono quelle più antiche (per non parlare della bellezza ineguagliabile della moda degli anni 20), tra le quali sorprendono quelle della prima metà degli anni 40: il mondo andava in fumo ma la moda continuava a dettare direttive e far stampare giornali.

La vera sorpresa però per me è stata la seconda esposizione attualmente al C/O: una collezione di fotografie di Edward Burtynsky, tutte legate al petrolio, alla sua estrazione, ai disastri ecologici che ha causato, allo stile di vita che ha creato.

Anche solo questa parte della mostra, peraltro ospitata nella bellissima palestra del palazzo, merita da sola la visita.

Annunci

3 pensieri su “Diane Arbus e Edward Burtynsky a Berlino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...