Il Mar morto del Prignitz

Tutto è iniziato con un equivoco: un amico mi parla di terme con acqua salata vicino a Berlino, io dimentico il nome ma tornata a casa vedo sulla prima pagina di un giornale locale la pubblicità delle terme definite “Mar morto del Prignitz”.

Convinta di aver così ritrovato il nome, organizzo l’escursione per Bad Wilsnack.

Da Berlino è sufficiente poco più di un’ora di treno regionale, con partenze circa ogni ora.

Il paesino di Bad Wilsnack, che ha meno di 3000 abitanti, si trova nella regione del Brandeburgo chiamata Prignitz, ed è circondata di boschi che ne ossigenano l’aria.

Il piccolissimo centro storico è ben curato e sostanzialmente tutto sembra ruotare intorno alle terme, che si trovano a pochi passi dalla stazione e sono note fin dall’inizio del Ventesimo secolo.

Una casa a Bad Wilsnack

L’acqua delle terme è arricchita dai sali minerali (soprattutto iodio) che prende dal terreno della zona (Moor) e seppure mi manca un po’ l’odore di zolfo delle terme del centro Italia, la scoperta è molto piacevole.

La struttura termale, che comprende anche un piccolo ristorante economico e uno shop, è enorme.

Vari tipi di sauna (per esempio all’eucalipto, al sale, al limone, e con temperature variabili dai 70 ai 90 °C), zone per i massaggi, una (piuttosto inutile) grotta per la meditazione, e soprattutto quasi una decina di vasche.

Vasche coperte, con fontane e isole di quiete, circondate di sdraio; vasche idromassaggio, alcune con una sorta di chaise longue sottacqua che garantisce il massaggio a tutto il corpo; vasche esterne; una vasca per genitori e bambini.

La concentrazione salina varia tra 1,5% e il 12% e la temperatura dell’acqua è introno ai 34-36 °C, perfetta anche per una giornata non calda.

Il vero “Mar morto” è però il Salzsee, ovvero la grande vasca di 600 mq con una concentrazione salina del 24% per 32 °C, in parte coperta da una grande cupola trasparente e in parte all’aperto.

Al centro della vasca si trova una colonna ricoperta di incrostazioni di sale.

Il viso che resta fuori dall’acqua si ricopre comunque di sale, i polmoni si giovano dello iodio, mentre camminare è quasi impossibile perché le gambe non ne vogliono sapere di non stare a galla.

La sensazione che evidentemente ha provato chiunque si sia immerso nel mar morto e che non ci si aspetta di sperimentare in mezzo a una foresta nel Brandeburgo.

Bisogna dire che l’insieme della struttura è molto kitsch, con decorazioni che imitano l’Andalusia e inguardabili trompe l’oeil. Tra i frequentatori ci sono molti anziani (ai quali il ristorante dedica un menu a parte), spesso con nipotini al seguito (a bordo vasca ci sono anche box a disposizione per i più piccoli). Ma in fondo quello che conta è solo l’acqua e per chi ha voglia di terme è Bad Wilsnack è comunque un luogo perfetto.

Le terme sono aperte tutto l’anno, tranne il 24 dicembre, tutti i giorni dalle 9 alle 22, con orario prolungato fino alle 23 il venerdì e il sabato.

Per l’accesso si hanno a disposizione varie formule, che prevedono il solo uso delle terme o anche della sauna, per 2 o 4 ore, oppure per l’intera giornata. Si può entrare gratis il giorno del proprio compleanno o avere uno sconto del 10% se si ha un Länder-Ticket del treno per il Brandeburgo o per il Mecklenburg-Vorpommern (con un biglietto viaggiano fino a 5 persone e ovviamente fino a 5 persone possono usufruire dello sconto).

Alla cassa è anche possibile affittare un telo o un accappatoio e per ogni mezzora di sforo si paga un piccolo supplemento (si intende una mezzora iniziata e non necessariamente piena).

Anche se poi ho scoperto che non erano queste le terme che mi erano state segnalate, bensì quelle di Bad Saarow, dopo l’esperienza sono io a consigliare un’escursione a Bad Wilsnack.

Annunci

5 pensieri su “Il Mar morto del Prignitz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...